Villaggi turistici sull’ Adriatico

L’ultima pagina dedicata alle vacanze in Adriatico è destinata ai villaggi turistici e ai campeggi della costa adriatica.
I villaggi turistici sono una tipologia di vacanza ancora nuova per il territorio italiano, mentre sono molto sviluppati all’estero. Parliamo di villaggi dotati di grandi spazi verdi nei quali sono immerse piccoli complessi abitativi.

villaggio turistico

Ogni casetta è di per se autonoma, ma tutta la vita sociale è svolta in comune, grazie a grandi ristoranti, piscine, spazi per lo sport e per i bambini. La singola unità  abitativa è dotata di ogni comfort, come aria condizionata, frigobar, per arrivare a comode terrazze per coloro che si trovano al secondo piano.
I villaggi turistici sono molto sviluppati lungo le coste pugliesi, grazie soprattutto alla bellezza dei paesaggi, alla disponibilità  di grandi spazi aperti, e all’equilibrio che è stato rispettato nella realizzazione di questi centri.
In Puglia da sempre si punta sul paesaggio come attrazione turistica ma senza sottovalutarne la salvaguardia e il mantenimento: non a caso nell’entroterra sono presenti molti parchi naturali.

parco

I villaggi dell’Adriatico, moderni e attrezzati forniscono tutto quello che il turista sta cercando, dalla possibilità  di rilassarsi all’animazione giornaliera e serale, fino ad arrivare all’organizzazione delle escursioni.
Parliamo in fine dei campeggi, altra destinazione ricercatissima dagli amanti della natura e della vacanza all’aria aperta. Lungo tutto il litorale adriatico sono molti i camping pressi i quali poter prenotare il proprio soggiorno.
Da aprile ad ottobre non mancano le offerte per piazzola tenda, maxicaravan o bungalow.
I campeggi pi๠esclusivi dell’Adriatico sono quelli vicino al mare, mentre per trovare quello pi๠economico è necessario effettuare una ricerca approfondita nelle lunghe liste della regione.
Non esiste in assoluto il camping pi๠economico, tutto sta nello sfruttare al meglio le offerte che periodicamente vengono distribuite grazie ai siti internet o portali del settore.